Calciomercato LIVE

Trapani calcio: presentati i nuovi. Grandi motivazioni per tutti

I nuovi granata con Salvatori e Polenta
I nuovi granata con Salvatori e Polenta

Presso la Sala Stampa dello Stadio Provinciale di Trapani, il responsabile dell'area tecnica del Trapani Calcio, Fabrizio Salvatori, e il direttore sportivo, Adriano Polenta, hanno tenuto una conferenza stampa dopo la chiusura del calciomercato. L'incontro è servito per la presentazione dei nuovi granata che sono Alessio Campagnacci, Francesco Corapi, Mirko Drudi, Alessandro Polidori e Fabio Scarsella.Il coro dei giocatori è stato unanime: "Ce la metteremo tutta per risalire la china e togliere il primo posto al Lecce anche se dista 12 punti".Sono apparsi particolarmente motivati e vogliosi di scendere in campo nella trasferta di domenica alle 15 contro la Casertana.Alessio Campagnacci ha indicato che "preferisco giocare da esterno d'attacco, ruolo a me più congeniale. Una sola volta sono stato impiegato da esterno difensivo, per cause di forza maggiore ma non mi sono trovato certamente a mio agio".Per Mirko Drudi "è chiaro che ho avuto il Lecce nel cuore ma adesso esiste solo il Trapani calcio, dove ho trovato un ambiente molto incentivante. La nostra è una squadra molto forte".Scarsella ha dichiarato che "ho già esordito con questa maglia mettendo a segno una rete. Il massimo della soddisfazione. Spero di continuare così e di migliorare sempre di più. Ho tanta voglia di giocare".Il bomber Polidori, alla domanda riguardante il girone C, dove i difensori picchiano dal primo all'ultimo minuto, ha affermato che "non ho paura di nessuno, quel che conta è metterla dentro e questo è il mio compito. Mi piace molto attaccare la profondità. Ho scelto Trapani senza alcuna remora. Ho trovato un bel gruppo che mi ha fatto subito sentire a mio agio. Darò il massimo. Non mi sono trovato bene a Vercelli e la piazza di Trapani rappresenta l'ideale per riscattarmi".Infine il centrocampista Francesco Corapi ha tenuto a dire che "faremo di tutto per raggiungere il Lecce anche se molto distante. Nel calcio tutto è possibile. In ogni caso dobbiamo classificarci nel posto più alto della graduatoria per l'eventuale disputa dei play off. Sarà una battaglia fino alle fine".Riguardo all'infortunio ha dichiarato che "fino a prima dell'allenamento odierno stavo bene ma oggi ha preferito non forzare perchè ho avuto un risentimento. Siamo qua per portare il Trapani dove sperano i tifosi. Per farlo bisogna vincere in continuazione e noi scenderemo sempre in campo per farlo".Salvatori e Polenta in coro hanno tenuto a precisare che "è naturale che nel mercato sui può fare di più ma siamo abbastanza soddisfatti dei giocatori che abbiamo preso e che abbiamo seguito in maniera particolare. Sono indubbiamente molto motivati.Siamo certi che dal punto di vista tecnico ci abbiamo guadagnato.Riguardo all'esterno abbiamo preferito migliorare il reparto offensivo".

Antonio Ingrassia