Calciomercato LIVE

Furlan: "Amo Trapani e la sua gente. Un giorno ci ritroveremo"

Jacopo Furlan
Jacopo Furlan

Tra un mare di conferme, indiscrezioni e smentite sul Trapani calcio, abbiamo preso qualche attimo di pausa per ascoltare uno tra i protagonisti della formazione granata della scorsa stagione e cioè il portiere Jacopo Furlan.

Sulla situazione attuale della società granata il portierone ha risposto che "si sapeva dei problemi del Comandante, però non mi sarei aspettato un disimpegno così veloce. Se tutto avverrà sarà una perdita importante per la società e la città. Spero vivamente che il Trapani possa passare in mani altrettanto sicure ed appassionate. Il Comandante, purtroppo, non l’ho mai visto di persona, la signora invece ho avuto l' onore di conoscerla. Persona stupenda che amava anche essa questi colori". 

Cosa ha rappresentato per te la maglia granata ? "Trapani è stata una tappa fondamentale per la mia carriera. Di negativo ricordo esclusivamente la conclusione con l' uscita prematura dai playoff. Mi ha dato tanto la città, credo e spero di aver lasciato anche io un ricordo positivo". 

Cosa ti è rimasto dell'ambiente ? "La passione che si respirava, a prescindere dalle presenze allo stadio è una città che ama la propria squadra".

Parliamo per assurdo ma tutto può succedere nella vita. Se ti arrivasse una chiamata dal Trapani cosa penseresti ? "Al momento c’è ancora un po’ di caos intorno alla situazione societaria, non saprei rispondere ora, vista anche la mia situazione contrattuale a Bari".

Le ultime parole spettano all'argomento tifosi. "Non li dimenticherò mai, quando leggo del Trapani o ne sento parlare mi emoziono ancora. Seguo le sorti del suo futuro con ansia come tutti loro. Sono sicuro che un giorno ci ritroveremo. Amo trapani e la sua gente". 

Antonio Ingrassia