Calciomercato LIVE

Il Dattilo perde a Castrovillari e lascia i play off per la serie D

Tifosi del Castrovillari in festa
Tifosi del Castrovillari in festa

Prosegue il cammino nei play off per il Castrovillari per il salto in serie D. Al "Rende", infatti, nella gara valevole per il ritorno della semifinale play off di Eccellenza, la formazione calabra ha messo sotto per 3-1 il Dattilo Noi dopo che all'andata al Mancuso di Paceco era finita sull' 1-1. Sicuramente pesante il risultato a carico della compagine cara al Presidente Mazzara che non ha retto all'urto di una compagine probabilmente più esperta. solo due gare separano adesso i ragazzi di Ferraro dalla massima serie dilettantistica. La formazione del Castrovillari guidata da Ferraro ha chiuso il primo tempo per 2-0, grazie alle marcature di Canale, messa a segno al 27' e di De Simone cinque minuti dopo. Il tris è arrivato ad opera di Miceli a 12 minuti dalla conclusione. Il gol della bandiera del Dattilo di Policani e Messina è stato messo a segno dal bomber Agostino De Luca che ha sfruttato un penalty a tempo scaduto. da mettere in evidenza che dal 23' la compagine pacecota ha giocato senza l'apporto di Paladino, espulso per doppia ammonizione dal signor Mirabella di Napoli. Nulla da dire ai gialloverdi da ritenere tra le prime squadre della provincia. Giungere in semififinale è stata un'altra grande impresa. Il verdetto è giunto a conclusione della regular season nella quale ha dominato il Marsala, tornato direttamente nel campionato di serie D, dopo un’assenza di due anni. I ragazzi in maglia gialloverde, guidati dal duo Policani-Messina, hanno dimostrato di essere una formazione dal grande coraggio e hanno espresso un calcio invidiato da tutti. Diverse le individualità che sono nel taccuino di società di serie superiore e faranno parlare di sé negli anni a venire. Il Dattilo Noir ha concluso il torneo con 61 punti su 30 gare, 19 successi (2 in meno del Marsala), 4 pareggi e 7 sconfitte. L’attacco è risultato il più prolifico con la bellezza di 60 gol messi a segno, 33 i gol subiti. Il Dattilo il suo campionato lo ha già vinto. Onore al merito. E intanto due sole gare separano i ragazzi di Ferraro dalla massima serie dilettantistica. Sarà il complesso campano dell' Agropoli il suo avversario diretto che ha superato per 2-1 il Vastogirardi dopo avere segnato il gol della vittoria al 10' del secondo tempo supplementare. Poi sarà serie D. 

Antonio Ingrassia